Domande a “COSA?!” #5

DOMANDE A “COSA?!” #5

IL SAGGIO FEISBOCCHIANO (Parliamo tipo a “COSA?!” di Facebook”)

Come voi tutti non sapete, anche io come tutti gli uomini,donne,cani ed alieni di questo mondo e dell’universo, mondi paralleli, viaggiatori dello spazio-tempo e dinosauri, ho un profilo Facebook con un discreto numero di amici (pochi ma buoni…si fa per dire…).

Avete mai notato che tutti sembrano così saggi nel postare i loro pensieri profondi riciclati dai bigliettini che escono nei baci perugina scaduti? Magari quelli che hanno errori di battitura o che fondamentalmente hanno quell’autore “anonimo” che ha avuto paura di mostrarsi al mondo perché indignato dalle boiate scritte in un mezzo rigo di carta mozzarella?

Beh, io ho molti di questi personaggi tra i miei “amici” e li amo tutti!! Incredibilmente!!!

Quelli che mi fanno ridere di più sono i ragazzi che scrivono di quanto sono troie le ragazze e poi neanche s’impegnano a trovarsene una come si deve, semplicemente ne prendono una a caso tra quelle che mostrano le chiappe in discoteca.

Persone sagge come quelle che adorano scrivere nei loro post “MEDITATE GENTE!! MMMMEEEEDDDITATEEE!!!”…scommetto che li avete presenti.

Sono migliori… Prendono un argomento a caso parlottato a caso da una persona a caso e … a caso iniziano a riflettere ,per la prima volta nella loro vita, sulla loro vita e sulla realtà… molto a caso… E alla fine scrivono “meditate” come se gli unici ad avere un cervello che funziona a caso siano loro.

E parliamo anche di quelli che scrivono di quanto le altre persone facciano schifo e di quanto loro siano fighi con frasi senza senso del tipo “In questa città sono tutti stupidi.Trasmettono per la 9382509380298 Donnie Darko su Mtv (Una volta ero un bel canale di musica CHANNEL) e loro guadano tutti la partita della Champions League”?? …Abbiate paura di queste persone perché oltre ad essere stupide, sono anche degli astuti Stalker!

E dei Riciclatori di citazioni di grandi autori??? O quelli che scrivendo accanto ad una loro semplice frase “(cit.)” pensano di essere i nuovi Dante Alighieri della letteratura italiana, quando al massimo hanno letto libri di Moccia o la loro massima della vita è “la papera è nello stagno o the dog is on the table”??

E credetemi…mi sono soffermata solo su questo piccolo aspetto di questo Social Network ma potrei scrivere tanto…taaaantooo…Come le persone che aggiungono gente a casaccio proveniente da paesi neanche mostrati sulla cartina geografica come Culonia e poi si lamentano così: “Su Facebook sono tutti pervertiti!!Hanno rubato il mio profilo,aiutatemi vi prego!”

Ma cara/o io ti aiuto pure…ma tu datti una cavolo di regolata!

La mia Domanda a “Cosa?!” di oggi è: Come sconfiggere la saggezza da quattro soldi dei feisbocchiani incalliti e rimbecilliti e rendere il mondo migliore??

Niente risposte che prevedano l’utilizzo di armi di distruzione di massa,vi prego…

Lunatica Repressa

Ostacoli.

Metti che ci sono degli ostacoli
tra me e te.
Non voluti da nessuno dei due
ma che noi stessi abbiamo creato.
Parlando del dolore,
lamentandoci di non aver abbastanza coraggio
per affrontare qualcosa che è già successa,
tra te e me…
che viviamo di piccoli momenti,
attraversati da fulmini
che ci accendono come scintille.
E queste vivono ancora oggi
senza spegnersi mai,
noi che ci cerchiamo,
lo sento
ma ci sono così tanti ostacoli
e forse non è tempo per noi.
Tra me e te
c’è mare,deserto,terra,e persone
ma a poca distanza ci siamo noi.

Lunatica Repressa

 

Il mestiere del “non professore”.

Provo a ricordare al professore
che l'aprir bocca 
deve aver un senso logico.
Parlar di ciò che si sa solo a metà
è cosa vana...
Parlar del mestiere altrui,
come fa il professore,
che di professione professore non è,
che si crede meglio degli altri
a proferire parola,
prova solo che 
l'esser saggio non sarà mai 
il suo mestiere.

Lunatica Repressa

Pronta a cantare in duo.

Pronta a cantare in duo.
Con la chitarra in mano
strimpello due accordi
ed inizio a cinguettar.
E non importa la tonalità,
son troppo allegra di musicare
la vita che mi son concessa
e la libertà che mi son costruita
con chi mi è familiare.
Pronta a cantare in duo.

Lunatica Repressa

Il falso amante.

La gelosia per il falso amante
lo divorava sin nel profondo.
Anche la semplice amicizia,
quella senza doppi fini,
disturbava il suo animo.
Quando il suo egocentrismo si placò,
si placarono anche le sue incertezze.
Si dedicò di più alla sua amata,
capì che non vi erano preoccupazioni
E finalmente la smise di rompere i maroni...

Lunatica Repressa

Repressione.

La repressione fa male a se stessi
e fa bene agli altri.
Non si rendono conto del dono,
della generosità offerta.
Qui ci scappa il morto, si dice.
Il represso permette al morto di vivere,
scappare,di lasciarlo andare.
Si concede della camomilla
e lascia la sua anima a rimarginare.
( nel frattempo il suo stomaco è esploso...)

Il mio l'avete sentito?

Lunatica Repressa

Illusione.

Mi continuo ad illudere.
Sulle tue frasi rifletto sempre
Il pensiero di me stessa
ed immagino che il tuo sia rivolto
proprio a me.
Troppe coincidenze me lo confermano.
Poi penso con razionalità e non col cuore
e mi ricordo che  non mi hai mai chiamato
Amore.

(Brutta storia questa storia)

Lunatica Repressa

Maturità.

Cosa vuol dire essere maturi?
Aver affrontato una serie d’esperienze?
Riuscire a controllare i propri istinti?
Migliorarsi?
E qual’è il limite da non oltrepassare?
Nessuno di noi è mai maturo abbastanza
per affrontare le stranezze della vita.
I frutti troppo maturi a volte
cadono dagli alberi,
finiscono per schiantarsi al suolo.
Eppure non riesco a smettere di ridere.
Nessuno di noi è maturo…
Cercate di non marcire e cadere dall’albero.

Lunatica Repressa

Il “perchè” delle cose.

Oltre quel che vedo ci dev’essere un perché,
Perché altrimenti non riesco a capire il perché di tante cose.
Perché dovrebbe essere sbagliato chiedersi il perché?
Perché fa male al proprio io chiedersi il perché?
Perché a volte i perché ci forniscono una risposta
Che non vogliamo sentire.
Perché le spiegazioni sono inutili e distruttive.
Perché “Perchè?” è la domanda più brutta che un essere umano possa farsi.

Lunatica Repressa

Inno all’Odio.

Contro il canto al ciel sereno
mi rispecchio in bugie che non son mie.
In sorrisi di vetro
che si frantumano appena vado via.
Parole volanti su questa città
che non ha più niente di umano,
solo volti stanchi e sospettosi
pigri,maliziosi,subdoli.
Morti dentro e vivi fuori.
Non sono universi collegati,
ad ognuno il suo e questo basta
ad andare avanti.
Vivo da morta anche io in questa terra
che è fragile come la pelle
marcata da bruciature e autolesioni.
Una terra che aspetta solo qualcuno
che la rinfreschi col suo pianto.
Per l’inno all’odio,
Che ormai è parte di noi,
Questo io canto.

Lunatica Repressa

Voci precedenti più vecchie

Diario di Viaggio

settembre: 2014
L M M G V S D
« ago    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

La Lunatica su Twitter

Aspasia

"Oltre le parole e le cose"

Sempre pronta ad una nuova partenza!

Interesting Literature

A Library of Literary Interestingness

LIMBRANAUTA

Il Funerale della Letteratura!

Problem Machine

It's not a disaster.

Frammenti

Pensieri, immagini, ciottoli sulle sponde del web

theFLOPgirl

Organizzando i propri pensieri.

life to reset

drifting, exploring, surviving

Piatticoitacchi

Good dishes are all the rage

Photo

usa gli occhi..

N I G R I C A N T E

blog esperienziale di Michele Nigro

Aspettando il caffè...

Un blog di libri. Quasi.

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

l'ombra esiste solo dove c'è la luce

Il sogno è l'infinita ombra del vero (G.Pascoli)

quartopianosenzascensore

(macchè! ho traslocato!)

Pensieri sotto la neve

Usa la testa, usa le gambe

amatestessa

Il benessere prima di tutto!

Le donne lo sanno...

Blog rivolto in modo particolare al mondo delle donne,alle loro passioni,desideri,preoccupazioni.Consigli sullo shopping,sulla cosmesi,sull'alimentazione e in generale sulla vita

Aspasia

"Oltre le parole e le cose"

Sempre pronta ad una nuova partenza!

Interesting Literature

A Library of Literary Interestingness

LIMBRANAUTA

Il Funerale della Letteratura!

Problem Machine

It's not a disaster.

Frammenti

Pensieri, immagini, ciottoli sulle sponde del web

theFLOPgirl

Organizzando i propri pensieri.

life to reset

drifting, exploring, surviving

Piatticoitacchi

Good dishes are all the rage

Photo

usa gli occhi..

N I G R I C A N T E

blog esperienziale di Michele Nigro

Aspettando il caffè...

Un blog di libri. Quasi.

scuolafinita

Un insegnante decente (CON IL DOTTOR DI MATTEO)

l'ombra esiste solo dove c'è la luce

Il sogno è l'infinita ombra del vero (G.Pascoli)

quartopianosenzascensore

(macchè! ho traslocato!)

Pensieri sotto la neve

Usa la testa, usa le gambe

amatestessa

Il benessere prima di tutto!

Le donne lo sanno...

Blog rivolto in modo particolare al mondo delle donne,alle loro passioni,desideri,preoccupazioni.Consigli sullo shopping,sulla cosmesi,sull'alimentazione e in generale sulla vita

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 409 follower